Alla fine del weekend (27/365)


"Leather couch and light 2" - Stock photo by Henkster

Il weekend che sta finendo è stato di quelli svogliati.
Il primo campanello d’allarme è di tipo visivo….mi sono lasciata andare e sono indietro di 3 post sulla tabella di marcia…
Recupererò da domani!
Il secondo appunto è di tipo letterario: oggi sono decisamente troppo svogliata per spulciarmi i libri esistenti e trovare un titolo ad hoc…meglio andare sul creativo-ma-non-troppo!
Questo weekend, comunque, non ho solo oziato immersa nella lettura.
Sabato la Saruccia ha avuto uno di quegli slanci “intellettuali” e si è prestata ad una simpatica ora e mezza di lezione di scrittura e lettura in inglese.
E le ho promesso che troveremo un paio di ore il sabato e la domenica per scrivere, leggere, colorare e fare altri giochini educativi.
La mia dieta disintossicante prosegue, anche se ora è virata verso una dieta vera e propria.
Dopo quasi un mese di ristrettezze questa settimana ho ripreso a bere latte (ma scremato eh!). Il caffè, invece l’ho praticamente abbandonato…E, vi dirò, non mi manca nemmeno un pochino…! Continua a leggere

Annunci

Lessico Famigliare (23/365)


"Comfy Slippers" - Stock Photo by thea0211

Il weekend è stato rilassante, molto tranquillo, vissuto in modo decisamente slow.
Che, con il freddo che ha iniziato a fare, il massimo dello sport praticato dagli abitanti dell’Interno è stato lo stravaccamente selvaggio sul divano con tanto di copertona di lana… Continua a leggere

Sabato sera, domenica mattina (22/365)


"Leather couch and light 2" - Stock Photo by Henkster

E io ce lo sapevo che prima o poi arrivava il momento in cui non sarei riuscita a rispettare la tabella di marcia!!
Va beh, dai, un passo falso dopo 22 giorni non è comunque male….cerchiamo di non farne altri (o di non farli troppo spesso!!).
Recupererò in settimana il post mancante comunque, non vi preoccupate (o magari, preoccupatevi hehehehehe!) 🙂
Di cosa volevo parlarvi?
Ah si: dei miei momenti preferiti del weekend.
Perchè in realtà io il venerdì esco prima….ma proprio perchè esco prima ne approfitto per fare quelle commissioni che mi voglio evitare il sabato (fare una micro spesa, andare a comprare qualcosa al centro commerciale ed evitarmi le file kilometriche del giorno dopo, ad esempio). Continua a leggere

It’s oh, so quiet….shhhhhhhh!


"Autumn Leaves"- Stock photo by Nossirom

Il weekend trascorso da poco è stato tanto tanto ma tanto rilassante.
E anche parecchio tranquillo.
Ovviamente, festa della micro nipote a parte (ma in effetti, anche li non è stato troppo confusionario…solo tanto piacevole!).
Il marito, che stavolta ha lavorato il sabato, ha passato la domenica parte nel dormiveglia, parte nell’aiutarmi a pulire (sant’uomo sempre!) e parte nello stravaccamento indoor su divano (specialità nella quale, evidentemente, ci contendiamo il titolo olimpico ;D  ). Continua a leggere

Anche le Super Girls, a volte, si ammalano…


Stock Photo by Egahen

Venerdì scorso, ultimo giorno di lavoro prima della pausa di agosto (2 inutili settimane di ferie…che probabilmente spezzerò tornando un paio di giorni a lavoro..che almeno mi resta qualcosa da prendermi prima di Natale…).
Squilla il telefono.
“Pronto, sono Silbietta. Con chi parlo?”
“Amò” – la voce sconsolata del marito mi fa alzare le antennine da catastrofe in arrivo – “Saruccia c’ha la febbre…che faccio??”.
Eh, beh così su due piedi ho pensato di suggerirgli un ripassino di tutte le preghiere di sua conoscenza….poi l’ho istruito….ho riattaccato…e ho iniziato a incavolarmi.
E va beh…ma ok sarà pure matematico…ma possibile che ogni singola volta che me ne vado in ferie succede qualcosa di catastrofico???
Comunque…l’allarme febbre è rientrato lunedì sera….dopo un lungo weekend di paura, tachipirine e ghiaccioli in fronte….con la febbre che saliva, saliva e non scendeva nemmeno sotto tortura. Continua a leggere

Ritiro “Spirituale” Pre VAP


Stock photo by ahylton
Martedì e Mercoledì prossimo c’è un’altra Vendita al Personale.
Stavolta mi concentrerò taaaanto intensamente sulle scarpe, visto che devo iniziare a pensare ai vestiti per il matrimonio tunisino.
Ho già istruito i colleghi per farmi prendere anche da loro qualche paio di scarpe (visto che, maledetta prenotazione telefonica, entrerò il mercoledì e il mio piedone 39 è rappresentato da pochissimi esemplari alla vendita…).
Ho anche raccolto richieste varie da amici e parenti (alla fine mi scambieranno per un grossista di scarpe? 😀 ). Continua a leggere