Tornando a casa


Per tutti la vita è come un ritorno a casa: commessi viaggiatori, segretari, minatori, agricoltori, mangiatori di spade, per tutti… tutti i cuori irrequieti del mondo cercano tutti la strada di casa. (Patch Adams)

Qualche giorno fa, cercando citazioni da utilizzare per Zebuk, mi sono imbattuta in questa frase.
E, non so perchè, ma mi si è come accesa una lampadina.

Perchè, a ben guardare io, la strada di casa, non l’ho ancora trovata. Continua a leggere

Annunci

Come un piatto di Pancakes


Ve l’ho detto che Saruccia ha avuto un piccolo incidente con la bicicletta?
No?
Beh, è andata così:
Io ero in casa a preparare la cena, mentre lei e il Marito erano fuori con la bici.
Insomma, ad un certo punto, diciamo un dieci minuti dopo che erano usciti, li sento rientrare e mi arrivano dei lamenti.
Solo che non mi sembravano di dolore, quanto piuttosto piccoli lamenti dovuti ad una discussione con il papà (no, perchè, loro due si amano alla follia, ma litigano anche spesso).
E’ stato quando ha aperto la porta che ho capito di essermi sbagliata, e anche tanto: Continua a leggere

Di riflessioni e cucchiaiate di panna cotta


Sweet - Stock Photo by ilco

Non siamo tipi che amano uscire molto, noi.
O, meglio: non disdegnamo di passare una bella serata in buona compagnia. Ma non essendo abituati a farlo, va da sé che, ad una certa ora, iniziamo a dare segni di cedimento “strutturale” (ci viene sonno, in buona sostanza).

E, nonostante i nostri sforzi di socializzare, ad esempio, non siamo riusciti ad allargare la nostra cerchia di amicizie.
Soprattutto tra i genitori dei compagni di scuola della Saruccia.

Non lo so il perchè esattamente. Continua a leggere

Quotidianità


Se c’è una cosa che ho imparato in questi mesi di stop lavorativo è che, no, non ci si riposa a casa.
Anzi, se possibile, a fine giornata si è anche più lessi che dopo otto ore in ufficio.
Perchè il concetto di “donna di casa”, alla fine, fa pensare ai tuoi coinquilini “ma si, tanto lei è tutto il giorno li…lo metterà a posto lei, il caos”.

Peccato che io sia caotica già di mio…
E poi, pulizie a parte, c’è il pc.

Continua a leggere