Un passo avanti e due indietro…(64/365)


Calendar2 - Stock Photo by magurka

Una frase per “pararmi” un pochino.
Nel senso che questa settimana sono stata un tantino gambero.

Una parte della to do list sono riuscita a portarla a termine…l’altra no…
I motivi?

Vediamo un po’: Continua a leggere

Annunci

Cosa ho fatto, cosa farò (35/365)


La lista di questa settimana @interno105

La settimana è passata, anzi è proprio volata.
E io sono stata parecchio indaffarata nei giorni scorsi.
Ve la ricordate la To do list settimanale, vero?
Vediamo un po’ cosa ho fatto e cosa no:

  • Iscrivere Saruccia alla Scuola Primaria e portarla a fare il vaccino
  • Dare “un senso” alla mia dispensa (leggi: renderla vivibile!)
  • Completare l’assignment di scrittura creativa
  • Comprare i coloranti alimentari e preparare quelle due ricettine che mi tentano da una settimana…
  • Ricominciare ad allenarmi con la Wii (tasto dolentissimo…!)
  • Lavorare a maglia almeno 2 volte a settimana.

Diciamolo: non mi posso lamentare! Continua a leggere

Una lista per ricordare tutto (29/365)


"To Do List" @Interno105

Da questa settimana ho intenzione di tenere fede ad uno dei buoni propositi fatti a gennaio, e cioè:
Scrivere una lista (nel mio caso settimanale) delle cose da portare a termine.
Perchè ultimamente mi sono resa di conto di avere tante buone idee. Ma poi me le lascio indietro semplicemente perchè dimentico di attuarle.
E questo è un atteggiamente che DEVO e VOGLIO cambiare assolutamente e in breve tempo.
Per cui ho pensato: ho un blog, sul quale scrivo tutti i giorni…perchè non approfittarne?
Detto…fatto!
Scriverò questa lista ogni settimana e me la riporterò anche sulla colonna laterale, così per averla sempre a vista.
E l’obiettivo è di arrivare a fine settimana avendo spuntato tutte le voci presenti nella lista.
Ora, siccome mi conosco (…) partirò da una lista di 5-6 punti…giusto per essere sicura di riuscire a portarli a termine…e magari, andando avanti nelle settimane mi azzarderò ad aggiungere qualche to do in più.

Settimana dal 31/1 al 6/2:

  • Iscrivere Saruccia alla Scuola Primaria e portarla a fare il vaccino
  • Dare “un senso” alla mia dispensa (leggi: renderla vivibile!)
  • Completare l’assignment di scrittura creativa
  • Comprare i coloranti alimentari e preparare quelle due ricettine che mi tentano da una settimana…
  • Ricominciare ad allenarmi con la Wii (tasto dolentissimo…!)
  • Lavorare a maglia almeno 2 volte a settimana.

Non sono cose proprio impossibili, no?
Mi sento abbastanza positiva…dopotutto meglio iniziare con qualcosa di facile…per le cose difficile ho sempre la prossima settimana!
Un altro obiettivo per quest’anno è anche quello di leggere ALMENO 100 libri (in realtà vorrei superare di un pochino la cifra…).
Per tenere il conto ho creato una nuova pagina, 2011 100+ Books, dove elencherò tutte le mie letture.
A dire il vero, se ci fate caso, in questi giorni ho aggiunto altre due pagine, Links, dove ho raccolto tutti i link che stanziavano nella colonna laterale e che erano diventati davvero troppi e non mi piaceva molto tenerli li.
E poi c’è l’English Version, dove “dovrei” inserire i miei post (o tentativi di post) in inglese, che possono essere dei post nuovi o traduzioni di quelli già esistenti.

Insomma, mi piace cambiare le cose ogni tanto…dopotutto sono quella che, ogni due per tre, sposta i mobili giusto per “vedere come stanno” dall’altra parte della stanza!

Il diario di Silbi Jones… (03/365)


"Writing" - Stock Photo by spekulator

Caro Diario,
questa mattina ho acceso il pc e mi sono soffermata a leggere gli aggiornamenti dei profili facebook dei miei amici.
Come era prevedibile, in molti hanno postato le foto dei loro cenoni (e, si, lo confesso, io il 31 le foto alla tavola imbandita, con la mia digitale, le ho fatte…anche se poi, alla fine, ho dimenticato di scaricarle sul pc e postarle..).
La seconda cosa che ho fatto è stata quella di giocare un pochino con le app, sempre di facebook, giusto per mandarle un pochino avanti.
Hai presente, no?
I giochini con la fattoria, il far west, il cucciolo da accudire, la città da costruire e gestire…insomma, dopo mezz’ora ero sfinita…nemmeno avessi fatto un chilometro di corsa.
Corsa….cosa mi ricorda questa parola?
Sarà mica la Wii, comprata mesi fa, con tanto di programma di allenamento e lasciata li a riempirsi di polvere?
Noo? E invece si.. Continua a leggere