Recensione: Wedding Night, Sophie Kinsella


wedding nightMa quanto tempo è che non posto una recensione da queste parti, quanto?
Troppo.
Decisamente troppo.
E allora corriamo immediatamente ai ripari.
A pensarci bene, era un sacco di tempo che non mi capitava di leggere un bel libro di quelli spensierati.
Nella mia penultima incursione in biblioteca mi è caduto l’occhio sul bancone delle nuove uscite e c’era lei:
la mia cara amica Sophie, compagna di risate fino alle lacrime. Continua a leggere

Advertisements

Weekly Book: Ho il tuo numero, Sophie Kinsella (272/365)


Lo aspettavo con impazienza.
Così come aspetto ogni suo libro.
Che io sono, si quella che legge più o meno tutto e che ama comunque le letture impegnate.
Ma quando la Kinsella tira fuori dal cilindro un suo romanzo, ecco, io non so resistere.
Devo averlo.
E divorarlo (solitamente il tempo di lettura dura tra le 10 e le 18 ore al massimo….).

Quando ho saputo che era in uscita il nuovo romanzo l’ho prenotato.
E poi ho aspettato pazientemente.

L’attesa è stata ripagata.
Perchè Ho il tuo numero è davvero divertente. Continua a leggere

La regina della casa (31/365)


 

Pots&Pans - Stock Photo by racytracy

Tutto questo per dire che: esatto, sono ancora a casa.
La mia piccola peste è in fase di guarigione, ma la febbre ogni tanto torna a far capolino (per fortuna in forma molto leggera).
E quindi cosa c’è di meglio che iniziare a spuntare la fantasmagorica lista che mi sono creata lunedì?
A dire il vero, una parte del primo punto l’abbiamo fatta.
Oggi farò quello che faccio di solito il sabato: le grandi pulizie (che, magari così, sabato ho tempo per fare altro).
E la dispensa assolutamente non mi scapperà.
E, magari, visto che ci sono, do una bella pulita anche nel buffet.
Che poi, non so voi, ma ogni volta che inizio a fare una pulizia a fondo di qualche angolo della casa mi viene il desiderio irrefrenabile di liberarmi di qualcosa.
L’ultima volta ho praticamente imbustato mezzo armadio… Continua a leggere

I Love Mini Shopping (7/365)


 

"Sale" - Stock photo by linder6580

Cosa c’è di più sfiancante che andare in giro per negozi durante il periodo di saldi?
Ma andare in giro per negozi durante il periodo di saldi con una 5enne alle calcagna.
Se poi la 5enne in questione ha già un certo occhio per il fashion, soprattutto per gli accessori pieni di paillettes….beh, allora è finita!!
Oggi il piano di battaglia prevedeva, in realtà un incontro con la Chiara, prole e consorte in quel di Cinecittà Due.
Solo che io e la Saruccia siamo arrivate con largo anticipo…e l’unica cosa da fare  era curiosare nei negozi.
E avevamo l’imbarazzo della scelta.
Prima tappa obbligata: la libreria (no, non credo che mi liberererò mai da questa ossessione!). Continua a leggere