Music Mood: Summer Nights (144/365)


Io sono una Musical Addicted.
Ho sempre amato molto la musica. E cantare.
Tanto che i miei parenti, fin da piccola, hanno anche provato a farmi smettere.
E non perchè fossi stonata (modestamente me la cavicchio).
E’ che proprio non riesco a trattenermi.
Io canto ovunque: nella doccia, a pranzo (anche durante le feste comandate con millemila parenti), in macchina, davanti alla tv, al cinema (se c’è una scena con una canzone).
Una volta sono andata a vedere Sister Act 2 con mia sorella e mio cognato.
Io non ho fatto che cantare.
E’ stato credo l’ultimo film che abbiamo visto insieme…. 😀 Continua a leggere

Advertisements

Music Mood: Kiss from a Rose (133/365)


Ricordate la settimana scorsa?
I miei ricordi gallesi di Aberystwyth?
Ecco.
Questi sono il seguito ideale.
Perchè quell’estate, con la scusa della vacanza studio, il venerdì per me e le mie compagne di (s)ventura significava una cosa sola:
Il cinema del paese.
Cosa c’è di meglio che guardare un film in inglese per entrare nel vivo della lingua?
Solo che c’è un ma:
MAI, e ripeto MAI scegliere come primo film una qualunque cosa recitata da Hugh Grant.
Perchè, a meno che voi e l’inglese non siate un corpo e un’anima…non capirete un’acca (o quasi)! Continua a leggere

Cose preziose (50/365)


 

"Jewellery Box" - Stock Photo by the_mutt

Come vi ho detto qualche giorno fa, il weekend passato sono stata impegnata a dare una bella pulita a casa.
Tra le mille e una cose trovate e smistate c’era anche una scatola, che a dirvela tutta, non mi ricordavo per nulla.
L’ho aperta e dentro ho trovato un pezzo del mio passato: Continua a leggere

Holding back the years


….ovvero, come accade che, mentre l’altra sera ero intenta a mettere a posto il ripostiglio, mi sia imbattuta in una busta bianca grande piena di mie foto da bambina.
E, come spesso accade, ho lasciato per un momento in stand-by la sistemazione del ripostiglio e mi sono messa a guardare  quelle immagini sfocate.
E i ricordi sono tornati….e mi hanno strappato un sorriso.
Io da piccola ero una vera peste (anche se chi mi ha conosciuto fatica a crederlo).
Ho anche mandato all’ospedale una bimba di due anni più grande di me (io all’epoca avevo appena un anno e mezzo….) tirandole una di quelle macchinine (tipico giocattolo da maschio) di ferro pesante (chissà perchè negli anni ’70 i giocattoli erano delle armi neanche tanto improprie….mmmm….)……3 punti sulla fronte…..
Poi, per fortuna o per disdetta chi lo sa, mi sono calmata.

E siccome ho aperto il mio album di ricordi, ho deciso che mi va di condividerne una piccola parte con voi…..

Qui avevo 5 mesi e un caratterino niente male……


In quest’altra avevo appena compiuto 6 mesi (la foto è in bianco e nero perchè l’aveva sviluppata mio papà nel nostro bagno…..) e già mi reggevo in piedi da sola….sono sempre stata moooolto precoce……almeno, in certe cose……


E questa è stata scattata il giorno del mio primo compleanno…..e, beh, si vede che ero un pochino perplessa????


Ecco, forse in queste foto sono riuscita a trovare qualcosa in comune con la vitellina….o forse è solo una mia impressione….però mi sono divertita a tornare indietro con gli anni!!