Fermo Immagine

20130923-123349.jpg

Avere un blog un po’ ti condiziona la vita.
Nel senso che, una volta che l’hai creato poi ogni tanto devi scriverci qualcosa.

E il blog in fondo è come la vita: ci sono momenti che sei attiva e fai mille cose (e magari pubblichi qualunque cosa), altri in cui sei più riflessiva, ti prendi le tue pause e vai più lentamente.

E poi ci sono i momenti come questo.
Si perché il fatto di non aver scritto nulla sul blog per quasi un mese non sta ad indicare che, durante tutto questo tempo non mi sia successo nulla.
Anzi.
Ho iniziato a lavorare per le famose 4 settimane pratiche del corso.
Al charity shop.
Un’esperienza interessante, forse un filo impolverata ma senza dubbio ricca di personaggi improbabili.
Che mi strappano un sorriso.
E dire che ultimamente non è che riesca a sorridere così spesso.
Sento la fatica di un anno intenso vissuto senza la dovuta serenità.
E nonostante il mio amore per il mese di settembre, mi sono ritrovata ad essere più malinconica che piena di buoni propositi.
Nonostante tutto la dieta continua a funzionare.
E la casa è più o meno in ordine.
I ritmi scolastici di Saruccia si stanno pian piano assestando (e la sua paura iniziale per Mr S è definitivamente scomparsa dopo che lui l’ha conquistata regalandole un libro di poesie…).
Insomma, è un periodo pieno questo che, forse, mi lascia anche poco tempo per pensare e scrivere.
La verità è che, soprattutto certi giorni, non riesco a mettere in fila i miei pensieri in modo positivo e così lascio stare.
A volte penso che, forse, dovrei trovare il coraggio di accettarlo quell’aiuto professionale, per riuscire a guarire del tutto.
E magari, sarebbe anche il caso di smetterla di parlare al condizionale e bandire la parola “forse” dal mio vocabolario.
Perché ora mi vedo così, fissa, senza stimoli.
Un fermo immagine della persona che ero un tempo.
Con il sorriso appena accennato, mai aperto, con le spalle ricurve e gli occhi bassi.
Voglio alzare la testa, guardare in faccia la mia vita e imparare a sorridere di nuovo.
E non pretendo di andare avanti veloce.
Mi basta riuscire a premere ancora il tasto PLAY.

Annunci

10 thoughts on “Fermo Immagine

  1. ci conosciamo solo virtualmente, ma… posso mandarti un abbraccio fortissimo?
    Mi sono venute le lacrime agli occhi.
    Certe volte dobbiamo tirarci fuori dall’armadio, spolverarci e metterci nel posto più visibile del salone.

    • E puoi mandarmelo si un abbraccio! 🙂
      Certe volte mi metto da parte e dimentico di prendermi cura di me stessa.
      Per fortuna riesco ancora ad accorgermene in tempo.
      Un abbraccio anche a te ❤

  2. Fai questo grande passo per prenderti cura di te stessa….cerca di volerti bene. Concentrati su quello che vuoi e fai di tutto per ottenerlo….anche con un aiuto! 😉 Un abbraccio forte!

    • Perché a volte è così difficile volersi bene?
      Dovrei essere la mia migliore amica…e invece spesso sono proprio io a mettermi i bastoni tra le ruote.

      (Grazie, Roberta ❤ )

  3. Sai che non scrivo anche io sul blog da un po, di cose da scrivere ce ne sarebbero ma a me manca il tempo e la voglia. Chissà forse entro il fine settimana un post su Roma lo scriverò. Mi raccomando Silbi su con il morale non demordere mai…Sei già il mio mito per essere riuscita a lasciare l’Italia ed aver ricominciato da capo. Un abbraccione.

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...