Xmas Mood: All I want for Christmas is you, Mariah Carey (323/365)


Ok, Natale è passato.
Ma la canzone meritava…
E il video non è quello originale, ma la seconda versione, sempre black & white (e niente, c’ho un pochino la fissa…).
Di sicuro non avrei mai scelto la terza versione, quella 2011 in duetto con Justin Bieber (sono decisamente troppo vecchia per farmi piacere Mr. Bieber…anche perchè continua a dimostrare 10 anni nonostante ne abbia, credo 18?).

Oh su, insomma, basta con le chiacchiere….ballicchiamo un po’ va!!

Pensato da

Xmas Mood: Oh Santa!, Mariah Carey (302/365)


Buondì con un pochino di ritardo!
Da oggi (e per tutte le vacanze natalizie, nevvero) dovrete sopportarne un’altra delle mie, ovvero:
Il mio speciale buongiorno con taaaaante taaaaaante canzoni piene di neve, elfi, babbinatali in tutte le forme e in tutte le salse e stili musicali assai vari e di epoche differenti.

Insomma, un Music Mood ripetuto all’infinito (o quasi). Continua a leggere

Il destino in un nome


Che dire?

Mi ero appena “ripresa” dall’annuncio che Mrs Simpatia, Victoria Beckham, ha deciso di chiamare la bimba che aspetta Santa (perchè, dice, Santa Barbara è una città che ama molto…) che un’altra star ha fatto anche peggio.

Stavolta le idee meravigliose sono due…e sono tutta farina del sacco di Mariah Carey, neo mamma di due gemellini, una femmina e un maschietto.
I nomi, resi pubblici dopo qualche giorno dalla nascita sono:
Moroccan Scott (il maschio)…perchè suo marito l’ha chiesta in moglie durante una vacanza in Marocco.
E Monroe (la femmina), perchè Mariah è una grande fan di Marylin Monroe.

Ora.
A parte le scelte più o meno romantiche…
Ma, per dire, chiamare tua figlia Barbara o Marylin…non era più carino??
(la Beckham il terzogenito lo ha chiamato Cruz…andrà in giro in coppia con la sorellina!!).
E comunque…ma se il marito di Mariah avesse deciso di dichiararsi, che so, a Capri?

Mi auguro che, una volta cresciuti sti pori disgraziati si vendichino dei genitori in modi tanto ma tanto creativi!!!

Pensato da