Weekly Photo Challenge: Spring (79/365)

Immagine


…ovvero la Saruccia in versione primaverile..tutta rosa.
Tra i suoi vestiti colorati, il cerchietto di Hello Kitty, lo sguardo sbarazzino e questo bel sole la primavera è davvero tutta intorno a noi!
Buon inizio di primavera!! 🙂

Pensato da

Vitellina a scuola


Capita che quando accompagnamo la vitellina al nido lei sia la prima ad arrivare….
Da inizio mese, invece, abbiamo notato che ci sono altri bimbi piuttosto mattinieri….
E questo rende moooolto felice la vitellina che, appena vede qualche compagno di giochi, si stacca da noi e se ne va…..e il maritozzo si guarda intorno smarrito (a volte penso che forse un pochino di nido farebbe bene pure a lui….).
Stamattina siamo arrivati e un suo compagno era già lì, attaccato a lucertola al papà, piangeva disperato e non si voleva proprio staccare.
Appena la vitellina lo ha visto mi ha preso la mano, si è messa a correre verso il suo attaccapanni, si è fatta togliere cappotto e cappello, ha preso i calzini antiscivolo e me li ha passati, si è seduta e fatta togliere le scarpine e si è fatta mettere i calzini.
E poi, veloce come un fulmine, si è avvicinata sorridendo al bimbo in lacrime, gli ha preso la manina e, sempre sorridendo, è entrata insieme a lui nella stanza dei giochi….e il bimbo buono buono l’ha seguita….

Inutile dire che il papà del bimbo ha sentitamente ringraziato…..

And now, only for you my blogfriends….

La vitellina in posa in una foto di qualche mese fa…..

Holding back the years


….ovvero, come accade che, mentre l’altra sera ero intenta a mettere a posto il ripostiglio, mi sia imbattuta in una busta bianca grande piena di mie foto da bambina.
E, come spesso accade, ho lasciato per un momento in stand-by la sistemazione del ripostiglio e mi sono messa a guardare  quelle immagini sfocate.
E i ricordi sono tornati….e mi hanno strappato un sorriso.
Io da piccola ero una vera peste (anche se chi mi ha conosciuto fatica a crederlo).
Ho anche mandato all’ospedale una bimba di due anni più grande di me (io all’epoca avevo appena un anno e mezzo….) tirandole una di quelle macchinine (tipico giocattolo da maschio) di ferro pesante (chissà perchè negli anni ’70 i giocattoli erano delle armi neanche tanto improprie….mmmm….)……3 punti sulla fronte…..
Poi, per fortuna o per disdetta chi lo sa, mi sono calmata.

E siccome ho aperto il mio album di ricordi, ho deciso che mi va di condividerne una piccola parte con voi…..

Qui avevo 5 mesi e un caratterino niente male……


In quest’altra avevo appena compiuto 6 mesi (la foto è in bianco e nero perchè l’aveva sviluppata mio papà nel nostro bagno…..) e già mi reggevo in piedi da sola….sono sempre stata moooolto precoce……almeno, in certe cose……


E questa è stata scattata il giorno del mio primo compleanno…..e, beh, si vede che ero un pochino perplessa????


Ecco, forse in queste foto sono riuscita a trovare qualcosa in comune con la vitellina….o forse è solo una mia impressione….però mi sono divertita a tornare indietro con gli anni!!