Sorridi


20130416-123316.jpg

Qualche anno fa (forse qualcuno in più), mi è capitato di soggiornare un weekend con la mia famiglia in un hotel del nord Italia.
Aprendo il cassetto del mio comodino trovai un libro:
La copertina, ingiallita dal tempo, recitava

La figura e l’arte di Charlie Chaplin.

L’autore, Serguei Eisenstein.
Non avendo portato con me alcun tipo di lettura, lo presi come un segno del destino. Continua a leggere

Annunci