14 Febbraio: Libera un Libro per il 1° ZeBuk Day!

Ci siamo.
Dopo tante “riunioni virtuali”, brainstorming come se piovesse per decidere l’aspetto grafico e quello prettamente organizzativo, si parte.
Sto parlando del Primo Evento Social di ZeBuk.

E, ovviamente, quando si parla di ZeBuk si parla di libri.
Quale evento potevamo pensare di organizzare se non un Bookcrossing?

Ah giusto, l’emozione mi ha fatto dimenticare il motivo per il quale ci stiamo imbarcando in questa nuova avventura.
Il prossimo 14 Febbraio sarà, oltre che San Valentino, anche il secondo compleanno di ZeBuk.

E sarà proprio quella la data prescelta per Liberare un Libro.
Un modo per augurarci cento di questi giorni.
E per ringraziarvi per l’affetto.
Ieri insieme alle mie compagne di redazione ci siamo divertite a lasciare messaggi più o meno misteriosi sui vari social networks.
E siamo andate avanti a forza di:

Nel pentolone di ZeBuk bolle sempre qualche cosa
Il 14 febbraio non sarà più (solo) San Valentino
Anche Maga Magò legge liberamente.
Saranno i libri a girare intorno
Ready to be free as a book

Ma veniamo a noi..
Sarebbe meraviglioso riuscire a coinvolgere più persone possibili in quest’iniziativa.
E quindi vi chiediamo non solo di partecipare ma di diffondere la voce.
In tutti i modi che ritenete più opportuni.

Ma, in buona sostanza, cos’è che dovrete fare?

Semplice, assai semplice.
Seguite queste micro istruzioni:

  • Scegliete un libro (dalla vostra libreria, nuovo di zecca, sta a voi) da liberare. Lo scopo è quello di far amare la lettura a chi lo troverà, quindi…scegliete bene, mi raccomando! 🙂
  • Vi serve un’etichetta per rendere riconoscibile il vostro libro…ovvero questa:che potete scaricare, in pdf qui.
  • Individuare il posto ideale per liberare un libro…cercando di scegliere un luogo assai affollato, nevvero 🙂
  • Ricordarsi di fotografare la liberazione del libro!
  • E poi condividere, condividere condividere la foto e la liberazione. Sul vostro blog, linkando il post di zebuk, su Facebook, menzionando la Fan Page di ZeBuk, su Twitter, utilizzando l’hashtag #zebukday e menzionando @zebukstaff, su Instagram (per chi è Iphone munito) menzionando l’hashtag #zebukstaff.

Siete pronti per diffondere la voce?
Avete bisogno di idee su come fare per ampliare il numero di partecipanti?
Prelevate il bollino col gattino o il banner, o entrambi (salvateli sul vostro pc) e inseriteli nei vostri blog linkando il post di ZeBuk con le istruzioni per l’uso.

Stampate l’etichetta in più copie e distribuitela anche in luoghi tipicamente “libreschi”…
Nei prossimi giorni ci organizzeremo per creare un piccolo “manifesto” con le istruzioni necessarie (così, magari, facciamo una sorta di “volantinaggio” culturale, nevvero).
Scrivete qualche pensierino tematico sui social network inserendo menzioni e hashtag come sopra…servirà per accrescere la curiosità.

Insomma sarebbe bello se, per una volta, tutti quei numeri sul fatto che in Italia si legge poco venissero riposti nel cassetto…per far posto ad un buon, caro e vecchio libro!

P.s. nonostante sia pronto da qualche giorno, il Writing Tuesday di oggi viene rimandato eccezionalmente a domani…ma è per una buona, anzi buonissima causa! 🙂

Pensato da

Advertisements

6 thoughts on “14 Febbraio: Libera un Libro per il 1° ZeBuk Day!

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...