Prime Visioni: Alvin Superstar 3 – Si salvi chi può!

Ecco.
Posso dire che stavolta, a non salvarsi, è stata la sottoscritta.
E dire che sabato scorso la giornata era iniziata in tutt’altra maniera.
Ma andiamo con ordine:

Sabato tutti gli abitanti dell’Interno sembravano aver preso la poltronite acuta.
O, meglio.
Io ero uno straccetto causa mal di schiena ..stardo (e niente, è un periodo che sono messa peggio di un’auto usata) e stomaco sottosopra.
Saruccia era tutta intenta a scrivere, su quattro pagine di quadernone, la frase:

A scuola non si perde tempo

punizione datale dalla maestra di Italiano, causa frequente cinguettio durante le ore di lezione (o, per dirla come la Ferilli…quanto je piace de chiacchierà!).
Il marito era l’unico che in qualche modo si dava da fare in casa.
Mobili spostati, letti cambiati, vestiti piegati, lavatrici pronte (si, lo so…sono fortunella…ogni tanto ho questa botta di chiulo!)-

Ad un certo punto, e più precisamente nel momento in cui il marito si è trovato senza null’altro da fare, la sottoscritta si sentiva assai meglio e anche la Saruccia aveva finito di fare la piccola scrivana romanesca, ci è venuta la brillante idea di uscire, mangiare fuori e, magari, andare al cinema

Che è tanto che non ci si va!

Detto, fatto.
Arriviamo lemmi lemmi al Centro Commerciale Roma Est e ci guardiamo intorno alla ricerca di un posto dove mangiare.
Dopo il pranzetto era ancora abbastanza presto per andare al multisala del centro.
O, meglio, gli spettacoli stavano per iniziare.
Sono io che, diciamocelo, ho qualche difficoltà ad entrare in un cinema subito dopo pranzo (c’è sempre il rischio abbiocco dietro l’angolo, dopotutto).

E così, ci siamo concessi una piccola passeggiata pro shopping.
La Saruccia, manco a dirlo, da bravo gps pro giochi si è fiondata come un fulmine da Imaginarium, prima e al Disney Store, poi.

Mamma, guarda: c’è scritto che c’è l’Evento Rapunzel oggi!

Ma cos’è un Evento, mamma?? 😀

Quando finalmente siamo arrivati davanti al Multisala, la scelta pro cartoni era ridotta a due titoli:
Il gatto con gli stivali (che io tifavo in modo spudorato)
E…Alvin Superstar 3 – Si salvi chi può.

Ora, nel corso degli anni ho evitato accuratamente (e anche con una certa dose di creatività) di portarla a vedere i primi due episodi…
…ma immagino che, 1 su 3 ci possa stare.

E siamo entrati.

La trama è di quelle semplici e viste in mille altre salse:
gli allegri (e dispettosi, nonchè un filino irritanti, soprattutto Alvin) chipmunks sono in crociera (e no, in effetti andare a vedere anche solo un cartone ambientato su una nave da crociera subito dopo gli avvenimenti del Giglio non si dovrebbe…fa troppo strano) con il loro manager-papà.
E ne combinano di tutti i colori, con somma preoccupazione di quest’ultimo e grande irritazione di capitano e passeggeri tutti.
Ad un certo punto, per colpa di uno scherzetto riuscito male i nostri sei tipetti canterini vengono sbalzati fuori dalla nave e finiscono naufraghi su un’isola deserta.
Seguiti a ruota dal manager buono e dall’ex manager senza cuore riciclatosi a mascotte pennuta della nave.
E qui scoprono che tanto deserta l’isola non è…perchè c’è la naufraga, non proprio sana di mente, che nei 7 anni di permanenza sull’isola è sopravvissuta chiacchierando con un pallone da basket, una pallina da tennis, una da golf (vi ricorda qualcuno?? Bravi…indovinato!).

Insomma, tra avventure tragicomiche e canzoncine cantate a 78 giri (no, quelle proprio non le ho digerite…che a me già Bad Romance da fastidio cantata da Lady Gaga a velocità normale…figuriamoci in versione paperino…) ci sarà il solito e un filino scontato lieto fine.

Ma è un cartone animato.
E i bambini si sono divertiti.

E solo per il fatto che il pranzo è stato digerito e non mi è rimasto sullo stomaco, ecco, voglio essere buona.

Abbiamo passato un pomeriggio in allegria!

Pensato da

Advertisements

4 thoughts on “Prime Visioni: Alvin Superstar 3 – Si salvi chi può!

  1. Io questo non lo ho ancora visto, ma mi sono visti i primi due, il primo non ha entusiasmato i ragazzi, il secondo invece è piaciuto moltissimo al piccolo, che lo ha ricevuto anche come regalo per il compleanno. Il terzo lo è andato a vedere con la zia, che si è offerta di portarlo. A lui è piaciuto molto!!! TI saprò dire più avanti. A giorni credo vedremo Il gatto con gli stivali, che mi hanno detto in molti vale.

  2. La Saruccia mi ha fatto promettere che la prossima volta andiamo a vedere i Muppet (che li gradisco assai di più di Alvin in effetti…).
    Però, se riesco a portarcela venerdì prossimo forse faccio ancora in tempo a convincerla a provare il gatto con gli stivali (lo voglio!!) 😀

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...