Appunti scolastici (237/365)

Proprio ieri commentavo un post dell’amica Ile.
L’oggetto dello scritto: la scuola, tanti compiti e l’uso smodato di alcuni oggetti in particolare.
Ovvero, colori, colla, matite e quadernoni.
In effetti mi sono trovata a sorridere e ad annuire allo schermo del pc (che vi devo dire? il fatto di non avere più dei colleghi con i quali confrontarmi quotidianamente ha come conseguenza quella di farmi trovare dei sostituti meno in carne, diciamo così…).
Perchè è assolutamente vero.
Proprio ieri sono dovuta correre a comprare l’ennesima scorta di colla stick (e si che, due giorni dopo l’inizio della scuola avevo fornito la Saruccia di una confezione da 4 stick….e dopo 3 settimane le ho preso un altro stick più grande…).
Non mi sono stupita più di tanto, a dire la verità.
Le maestre, donne di spirito e con più di 16 anni di esperienza alle spalle, ci avevano avvertito nel corso della prima riunione di classe.
I bambini, almeno per i primi mesi, consumeranno colla stick in quantità industriali.
E non perchè se la mangiano.
Semplicemente il fatto di incollare le schede didattiche al quadernone sarà per loro un compito importantissimo…e, per il timore di non vederle staccarsi dal foglio saranno un filino troppo prudenti….in parole povere: ai bambini piace da matti incollare.
Altro avvertimento alle mamme è stato:

“Vi prego, tutte le sere, prima di chiudere lo zaino, controllate che i colori siano temperati!”

Pare infatti che, la prima mezz’ora di lezione se ne voli via nell’attesa che tutti i bambini, in fila come soldatini, finiscano di temperare i loro colori (e di svuotare i poveri temperini con il serbatoio nel secchio dell’immondizia. A questo proposito: ricordarsi di comprare un altro temperino…il primo è completamente fuso…ehm…).
So che di questo passo, entro un mese al massimo dovremo rifornire anche i colori dell’astuccio.
La cosa positiva di tutto questo incollare e temperare è che, piano piano, vedo che la Saruccia sta imparando un metodo di studio.
Certo.
Il concetto di compiti per casa è ancora un tantino duro da mandare giù.
Ma la vedo più responsabile di prima.
Perchè quando le maestre le lasciano nello zaino i quadernoni durante la settimana (segno che c’è qualche esercizio che non si è riusciti a completare per tempo in classe), lei si mette li buona buona e lo finisce.
A volte chiede l’aiutino. Altre volte fa da sola.
Quasi sempre ci tiene a ripetermi cosa ha imparato.
Ieri era il giorno della scoperta dell’America.

E me l’ha spiegato a modo suo.
Da ieri so che il signor Cristo Colombo ha chiesto ad una regina di regalargli tre navi: la Santamaria, La Nigna e la Pina… 🙂

(Anche se poi, piano piano, le ho fatto rileggere quello che la maestra le aveva fatto scrivere sul quadernone e i nomi sono usciti fuori giusti…)

Pensato da

Annunci

4 thoughts on “Appunti scolastici (237/365)

  1. adorooo ❤
    e prendo nota dei suggerimenti per l'anno prossimo..io sapevo di far rifornimento di temperini che sono piccoli e si perdono..ora metto in lista colla e mi ricorderò di tempererare le matite anche se non me lo diranno eheh
    grazie 🙂

  2. Oddio sto ridendo come una pazza, da sola, in ufficio. La pina e la nigna… Sara è un fenomeno!!!!
    Per il resto confermo tutto, anche Omar sta andando piano piano verso l’emancipazione scolastica, prima l’aiutino, poi fa da solo… e i colori.. uff, ogni santissima sera mi passo 10 minuti a temperarglieli tutti (alcuni sono ormai mozziconi: il giallo, il verde e il rosa/faccia.)
    Ogni tanto mi tocca pure scollare le pagine bianche successive ai lavori che si incollano fra di loro!!!!

    • hehehe ecco si…le pagine incollate le une alle altre è un altro segno distintivo del primo anno di elementari, hahahaha.

      La Nigna, secondo me è la versione spagnoleggiante secondo la Sara della caravella…la Pina, perchè la nonna è sempre la nonna 😀

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...