Eco consigli: l’Orto Urbano (118/365)

Stock Photo by danzo08

(oggi la Saruccia si è presa un giorno di vacanza dagli eco consigli che il cartello iniziava a pesarle!) 🙂
L’argomento che tratto questo giovedì mi tocca abbastanza da vicino.
Nel senso che sono anni che ho questo sogno, nemmeno troppo segreto di crearmi un piccolo orto.
Che, il pollice non sarà verdissimo, ma c’ho l’animo della campagnola in fondo in fondo! 🙂
Solo che noi giardino non ne abbiamo…niente terrazzo, niente balcone.
Semplicemente un piccolo davanzale (doppio che le finestrone due sono). Più lo spazio in sospensione che si può sfruttare sulle inferriate (che, una volta tanto, servono pure a qualcos’altro).
Dato il minimo spazio ho sempre desistito dall’iniziare (oltre al non trascurabile particolare di aver fatto morire una pianta di rosmarino…!).
Da quando ho iniziato questa svolta soft nel mondo eco, però, la voglia è tornata.
Soprattutto dopo aver spulciato tanti siti interessanti.
Perchè anche con un minimo spazio, e un po’ d’ingegno, si può creare un piccolo orto urbano.
Il mio al momento si limita a basilico, prezzemolo e qualche piantina di fragole (che stanno già maturando).
Se non faccio morire loro amplierò la “produzione”…e, magari, più in là, potrei azzardarmi a provare con i semi…
Se anche voi cercate idee e consigli su come farvi l’orticello in casa, eccovi qualche link utile:

  • Avete un bel terrazzo da sfruttare ma i vasi non vi convincono proprio? Provate BagSac, ovvero un vaso in cotone ecologico che permette un’areazione delle piante (e, di conseguenza, le fa vivere a lungo).
  • Non sapete quali piante scegliere? Provate gli start up di Eugea, che vi propone dei mini kit da piantare anche sul davanzale in varietà diverse (antizanzare o che attirano coccinelle o farfalle). I kit sono realizzati ovviamente in confezioni di carta non trattata.
  • Partite dall’abc? Allora meglio verificare quali sono gli attrezzi essenziali da tenere in casa, quali sono gli ortaggi più facili da coltivare.
  • Preferite sviluppare il vostro orto in altezza? Provate con l’orto in bottiglia! 🙂
  • E se invece dei vasi l’orto fosse nel tavolo?? Non ci credete? Guardate qui

Insomma….spero almeno di avervi fatto venire la curiosità…che, per iniziare c’è sempre tempo.
In fondo basta un pizzico di impegno…e tanta creatività! 🙂

Pensato da

Advertisements

6 thoughts on “Eco consigli: l’Orto Urbano (118/365)

  1. Mi capiti proprio a “fagiuolo”, ché devo iniziare a ripensare il mio ortobonsai montanaro… e mi hai dato una bella idea… devo solo valutare se sono ancora in tempo o se ne parla per la prossima stagione… 😉

  2. Anche io non ho molto spazio, non ho giardino ne terrazzo. Sui davanzali fuori ho messo i fiori e sto valutando di mettere qualche erba aromatica in un piccolo balcone che ho libero, ma devo organizzarmi per tempo ora do un occhiata ai siti che mi hai consigliato…

  3. Beh oltre al davanzale quello spazio subito sotto (dove mi mettevo a sfumacchiare con tuo marito non è utilizzabile? Io dico di si ma magari ricordo male la grandezza reale.

    • Secondo me potrebbe essere parzialmente utilizzabile, magari con un paio di vasi stretti…è che quella è una rampa dove ci sono i garage…non è che mi posso allargare troppo 🙂 (però è un’idea)

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...