I “suoi” 36 (95/365)

Alla persona più disordinata che conosca.
Quella che guai a non avere almeno una scatoletta di tonno in casa.
Al signor “pollice nero” ma con tanta voglia di diventare verde.
A te che un film, per essere tale, deve portare incisa la parola Action in ogni fotogramma (e quella volta che ti ho portato a vedere Shall we dance? dicendoti semplicemente che era un film con Richard Gere e poi, nel mezzo della visione mi hai detto: “Ma perchè in quest’action ballano sempre??”).
A colui che è a tutti gli effetti il vero bambino di casa.
Al papà poco convinto con l’anima da eterno animatore.
Al più grande fan delle soap operas arabe.
All’ammiratore numero uno di George Wassouf (che è una specie di Vasco tunisino…).
Al tecnologico per caso (“Amò, perchè il pc non mi funziona???” “Perchè skype non mi parte??”).
Al cuoco con il vizio del piccante….
A te che, nonostante tutto quello che ci capita riesci a mantenere viva la tua freschezza di bambino e a continuare a guardare il mondo con occhi sempre sorpresi.
Al compagno di giochi preferito della Saruccia e al pittore folle dell’Interno.
Al ballerino per caso e al marito un po’ imbranato ma insostituibile.

Tanti auguri, maritozzo!

Pensato da

Advertisements

20 thoughts on “I “suoi” 36 (95/365)

  1. Angela, Chiara: grazie assai! Riferirò!
    (e comunque ce lo sapete ormai no? sono una romanticona in fondo in fondo…) 😀

  2. Silbi, credo che questa sia una delle più belle dichiarazioni d’amore che abbia mai letto… 😉

    Auguri al Maritozzo anche da parte nostra!

    polepole e tutto il CircoloVizioso

    p.s.: e niente, sono sempre più convinta che dobbiamo farli incontrare! 😉

  3. Eli: grazie! 🙂
    Manu: io il George non è che lo regga tantissimo, ti dirò (era per quello che l’ho scritto…) 😀
    Pole: dici che sono separati alla nascita?? 😉

    • hihihi… sotto certi aspetti sembran proprio gemelli… 😉
      Leggi: pollice nero, film ‘action’, bambino di casa, tecnologico lassasta’, compagno di giochi, pittore folle, nonché… libro? what’s ‘libro’? 😀

      (Che poi leggono, ah se leggono! Ma di nascosto, per non rovinarsi quel ‘non so che’…!)
      Maritozzo, nun t’arrabbia’! sto scherzando, eh!? 😀

  4. Arrivo in ritardo ma lo sai, le date non saranno mai il mio forte.
    E voglio aggiungere: all’uomo che ne ha passate tante ma ha sempre il sorriso e una forza d’animo incredibile auguro un nuovo anno di vita pieno di belle sorprese e di felicità. Auguri Moez dai tre del profondo sud!

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...