W l’Italia (75/365)

Tricolore Vitellino @Interno105

Di solito per parlare di cose importanti lascio fare alla musica o alla letteratura.
Perchè sono i mezzi attraverso i quali le emozioni riescono a toccare corde profonde.
Ieri sera pensavo alla canzone da riportare oggi per festeggiare in modo un pochino serio i nostri 150 anni.
E sono stata a lungo indecisa tra due canzoni:
questa e quella che ho scelto alla fine.
Certo, sono stata assai aiutata dalla lucia che ha postato prima di me una delle due canzoni…. 🙂

Ma, scherzi a parte, spero che questa giornata ci aiuti a riflettere.
E, magari, possa dare a tutti noi la forza di combattere e resistere (o, in alternativa, la medesima forza per fare fagotto e scappare…perchè credo che in entrambi i casi serva una buona dose di coraggio).

Spero anche di non rivedere mai più in tv, o sui giornali, le espressioni di chi oggi non festeggerà, preferendo in alternativa ascoltare in loop Va’ pensiero con la mano sul cuore…

E mi auguro anche che si possa essere uniti in un piccolo grande gesto di solidarietà…lanciato da Barbara/Mammafelice e che sono ben lieta di condividere:

Doniamo qualcosa tutti insieme…servirà a sentirci un pochino più uniti.
E ora…dedichiamoci una canzone….e coraggio! 🙂

W l’Italia, Francesco De Gregori

Viva l’Italia, l’Italia liberata,
l’Italia del valzer, l’Italia del caffè.
L’Italia derubata e colpita al cuore,
viva l’Italia, l’Italia che non muore.
Viva l’Italia, presa a tradimento,
l’Italia assassinata dai giornali e dal cemento,
l’Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,
viva l’Italia, l’Italia che non ha paura.
Viva l’Italia, l’Italia che è in mezzo al mare,
l’Italia dimenticata e l’Italia da dimenticare,
l’Italia metà giardino e metà galera,
viva l’Italia, l’Italia tutta intera.
Viva l’Italia, l’Italia che lavora,
l’Italia che si dispera, l’Italia che si innamora,
l’Italia metà dovere e metà fortuna,
viva l’Italia, l’Italia sulla luna.
Viva l’Italia, l’Italia del 12 dicembre,
l’Italia con le bandiere, l’Italia nuda come sempre,
l’Italia con gli occhi aperti nella notte triste,
viva l’Italia, l’Italia che resiste.

Pensato da

Annunci

10 thoughts on “W l’Italia (75/365)

    • Buona giornata anche a te! Com’è il tempo dalle tue parti? che qui non ha smesso di piovere da ieri pomeriggio…è tutto allagato…. 😦

        • Ile in verità ti dico (oggi pure blasfema sono): avessi cotanti poteri a Roma sarebbe sempre estate con 40 gradi all’ombra e manco un filo di umidità…

      • Silbi purtroppo piove anche qui da qualche giorno, non se ne può più. Tra poco andremo a prendere il caffè da un’amica giusto per uscire un pò.

        • Che oggi fa talmente tanto freddo che a pranzo ho fatto i tagliolini in brodo che di solito prepara mia madre a Natale…quasi quasi apro anche un panettone e tiro fuori di nuovo l’albero…..brrrr…..

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...