Il primo bento non si scorda mai… (52/365)

Succede che siamo passati dalle parole ai fatti..
Due giorni fa è arrivato il primo dei bento ordinati online.
Quello di Saruccia, per l’esattezza.
Va beh, ma non è stata una sorpresa…l’avevo acquistato su uno store ebay inglese (ecco perchè è stato così veloce ad arrivare!) 🙂
Lei, appena l’ha visto era felicissima.
Sia per il colore, sia perchè le piace proprio com’è fatto.
E, in effetti, è proprio un classico bento a due piani, con l’elastico per chiuderlo e le posatine incluse nella parte superiore (dove, comunque, c’è lo spazio per inserire anche le bacchette, volendo).
Siccome sono ancora in fase di studio delle ricettine quelle più creative, ma volevo comunque iniziare a prendere la mano con gli spazi del bento (perchè l’unica “regola” da rispettare è quella di non lasciare spazi liberi negli scomparti), ho deciso di provare a farle la sua prima cena in scatola.
Ed ecco qui il risultato:


Frittatina arrotolata (alla maniera giapponese, ma cucinata all’italiana) e tagliata a fette, pomodorini tagliati a metà, riso basmati, mezza mela tagliata a cubetti e involtini primavera fai da te (la pasta ho dimenticato di comprarla e l’ho fatta a modo mio).

Lei sembra aver gradito molto…il bento si è svuotato molto velocemente! 🙂
E, comunque alla fine, ha mangiato un pasto mini ma completo.

Mi sa tanto che stasera facciamo il bis!! 😀

Advertisements

12 thoughts on “Il primo bento non si scorda mai… (52/365)

  1. Sono davvero carini e si vede dalla faccia della Saruccia che è rimasta contenta. E poi haii detto bene, mini pasto ma completo.

    • Ora devo esercitarmi a presentare il cibo in modo creativo…(comunque è vera sta cosa…quando ha visto la frittatina arrotolata nel pirottino dei muffin se l’è mangiata subito…).
      E quando mi arrivano i bento “da grandi” inizio ad usarli anche per me e il marito 🙂

    • Guarda secondo me è una questione di abitudine. Anche il fatto di mettersi li a decorare (senza per forza fare la frutta a forma di fiore ma semplicemente disponendo il cibo in modo allegro), dopo un po’ ti viene spontaneo…e non si perde molto tempo insomma.
      La cosa che mi piace di più è la “filosofia” che c’è dietro il bento.
      I giapponesi, infatti, dicono che se uno prepara con amore un bento per un’altra persona, un pizzico di quell’amore impiegato nella preparazione viene trasmesso al cibo e, di conseguenza, a chi lo mangia.
      Bello, no? 🙂

      • Che bella filosofia! ieri invece Giulia si è sbafata riso con maiale al curry, zucchine e carote usando le bacchette!!! Era micidiale! lei mi ha detto che lielo ha insegnato l’agente OSO!!!!

      • Quindi, se è vera sta cosa dammi subito il sito dove li hai ordinati e per la fine della mensa a scuola e inizio anno prossimo darò a Omar taaaanto amore e taaante cose buone. Visto che a mensa non mangia nulla, magari così è più invogliato. Ma si tengono un po’ calde le cose?

        • Guarda ile. volendo i bento ci sono anche termici 😉 (i giapponesi ne sanno una più del diavolo, nevvero…).
          Questo l’ho preso su ebay uk (ora mi ritrovo il link e te lo mando) e mi pare che termici non ne avessero.
          Per avere una scela più ampia ti conviene andare su Casa Bento, che spedisce dal Giappone (ma puoi scegliere la consegna veloce col corriere volendo). Li ne trovi di un sacco di tipi e i prezzi sono abbastanza buoni. (il sito di default è in francese…so di farti cosa gradita) 😀

      • Non siamo giapponesi, ma che nei piatti preparati dalla mamma (cioè io) ci sia l’ingrediente segreto (tanto tanto ammore), lo diciamo sempre anche noi!!
        E ora vado a Casa Bento 😀

    • Eh come ti capisco…ha delle cose bellissime (io per il momento mi sono limitata agli accessori tipo i picks, cioè le simil bandierine per abbellire il cibo, i porta salse e un paio di egg mould, quelli per dare alle uova sode forme di stelle, cuori, orsetti, pesciolini ecc… 😀

      (ma ho una wishlist lunghissima!!!)

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...