Cose preziose (50/365)

 

"Jewellery Box" - Stock Photo by the_mutt

Come vi ho detto qualche giorno fa, il weekend passato sono stata impegnata a dare una bella pulita a casa.
Tra le mille e una cose trovate e smistate c’era anche una scatola, che a dirvela tutta, non mi ricordavo per nulla.
L’ho aperta e dentro ho trovato un pezzo del mio passato:

Foto dei miei viaggi in Canada, di quelle che sprechi un rullino e mezzo solo a fotografare le case o i cartelli stradali, giusto per il gusto di far vedere che sei stato in un posto tanto diverso da casa tua. Ma anche quelle con i parenti, alla riserva indiana, al picnic in riva al fiume. O al barbecue di Ferragosto (60 tra parenti vicini e lontani, un “pork” a cuocere dall’alba, millemila contorni di ogni genere e provenienza…nel senso che ognuno ha portato qualcosa da mangiare…!).
Oltre alle foto canadesi, ho trovato pure i biglietti aerei di quei due viaggi…e quello del viaggio precedente in Galles.
E una mappa del posto dove sono stata, Aberystwyth, in inglese e in gallese (ma ve lo risparmio).
Ho trovato delle foto di quando ero neonata, scattate e sviluppate da mio padre.
E il mio primo quaderno delle elementari.
Ecco.
Una specie di tesoro prezioso.

E sapete cosa ho fatto?
Ho preso una scatola un pochino più grande, li ho messi dentro e ho aggiunto: un paio di foto del mio sgarrupato matrimonio (compresa quella che vedete in bella mostra come avatar 😉 ), il braccialetto dell’ospedale di Saruccia, un paio di sue foto quando era soprannominata Olivia, e di quando poi si è trasformata in Vitellina, e i suoi due dentini.
So che arrivo con un ritardo cronico su molte persone.

Ma da oggi, anche l’Interno 105 ha la sua speciale capsula del passato.

Advertisements

9 thoughts on “Cose preziose (50/365)

  1. Ha perso anche il secondo dentino??? ma che grande che è…
    E magari un giorno la tua scatola del passato sarà inglobata dalla sua…..

    • Si si l’ha perso una settimana dopo il primo…oramai sono cresciuti…ma, il dentino del piano di sopra inizia a tremolare 🙂
      E spero davvero che, un giorno avvenga l’inglobamento della scatola si… 😀

  2. Immagino il tuo viso mentre davanti agli occhi vedevi tanti bei ricordi del tuo passato…. passato che ora hai anche aggiornato…
    un abbraccio

    • Si è stato un bel tuffo nel passato.
      Che poi mi succede tutte le volte che faccio le grandi pulizie.
      Le foto mi hanno fatto davvero ridere in effetti! 🙂

  3. Io la chiamo la scatola dei ricordi ne una anche io dove metto tutto quello che per me è un ricordo, è da un pò che non la apro me ne hai fatta venire voglia, è bello ogni tanto ricordare quello che siamo stati.

    • E’ vero!
      Anche perchè ci hai fatto caso che ogni volta che ti metti a rivedere le foto del passato ti viene da sorridere?
      Ecco…e sorridiamo un po’ più spesso allora.
      La capsula del tempo mi ricorda un film (di cui mi sfugge il nome ora) nel quale dei ragazzi stavano preparando una scatola con dentro un oggetto prezioso per ciascuno di loro.
      Poi la scatola sarebbe stata sepolta. Lo scopo era di farla trovare, molti anni dopo, da ragazzi del “futuro”, per aiutarli a capire come erano i ragazzi che erano venuti prima di loro. 🙂

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...