Facciamo il punto (42/365)

Non l’ho mica dimenticata.
Parlo della mia lista settimanale.
E’ che la scorsa settimana, mi sono un tantino, come dire?, “inceppata”….e una parte delle cose da fare sono rimaste tali.
E allora la lascio anche questa settimana, aggiungendo magari un paio di punti.

La lista in avanzamento

  • Finire il mio primo progetto a maglia (sperando che non esca fuori troppo schifiltoso…)
  • Ricordarsi di programmare i post del blog (se no il postaday va a farsi friggere…)
  • Sistemare quel gran caos cosmico che è l’armadio di Saruccia
  • Fare la tinta ai capelli!!!! (help, codice rosso!!!)
  • Preparare il vestito di Carnevale per la Saruccia (ma come si fa la coda del gatto? mah…)
  • Last but not least: che caspio regalo al marito per S.Valentino???

Come notate, alcuni punti sono stati cancellati completamente, altri parzialmente…
Spiego: il vestito di Carnevale della Saruccia è pronto…devo inventarmi la coda del gatto.
L’armadio della Saruccia è un po’ più decente…devo comprare delle cosine da Ikea per tenerlo definitivamente in ordine.
I post del blog, manco a dirlo, non sono riuscita a programmarli….ma è un obiettivo che voglio portare a termine.
Il progetto a maglia: mi mancano un paio di rettangoli e poi cucio….(mistero!) 🙂
Aggiungo alla lista le mie fantomatiche prove con i coloranti alimentari fatti in casa, perchè la cosa ormai mi interessa tanto e voglio sperimentare.
E poi DEVO assolutamente trovare una sistemazione pratica e “pulita” per le mie riviste di cucina. Ho bisogno di una soluzione pratica, che sia sempre a portata di mano, ma che sia sempre in ordine!!
Ecco…se avete qualche dritta ve ne sarei taaaaaanto grata!!

Bene, direi che per questa settimana la faccio un pochino più easy.

Così sono sicura di rispettare le scadenze.

Perchè va bene darsi degli obiettivi…ma se una volta non ci riesco non devo nemmeno farne una tragedia, vi pare? 🙂

Advertisements

17 thoughts on “Facciamo il punto (42/365)

  1. Sono curiosa di sapere come vanno i tuoi esperimenti con i coloranti alimentari. Anche io cerco da tempo un modo per riporre le riviste di cucine, ma non ho molte idee, alcune le più vecchie le ho messe in uno scatolone e le altre nella libreria in soggiorno, ma non sono soddisfatta, se trovi un’idea migliore passamela, grazie…Buona giornata.

    • Allora per i coloranti vedo di iniziare a fare esperimenti da piccolo chimico direi venerdì. Ma vi aggiorno, ah se vi aggiorno! 🙂
      Se trovo un’idea meravigliosa per le riviste te la passo di sicuro!! 😉

  2. Ciao cara mia!! Lo sai, vero, che condividiamo l’obiettivo “coloranti”?… più che altro “te lo devo”!!
    Per questa settimana (o al più tardi per la prossima) metto in cantiere anche l’esperimento burro…. però quello non lo coloro (anche se sarebbe veramente divertente!)…
    Programmazione post?? Ma vogliamo parlarne?!?!?
    Ce la possiamo fare. Ce la possiamo fare. Ce la possiamo f

    • Mia cara….a parte che l’esperimento burro me lo devi spiegare in privato che voglio partecipare…possiamo fare esperimenti di gruppo virtuali e postarli sui rispettivi blog, no?
      Ma….soprattutto…mi avete appena risposto su un post che ho programmato ieri sera, yesss!! (ora più che altro, devo essere costante, si…) 😀

    • Hehehehe vedo che hai l’occhio lungo!! 🙂
      In realtà quest’anno più che un regalo di quelli “comprati” ci siamo scambiati dei regali fai da te.
      E siccome lui è quello che ama sentirsi la musica gli ho regalato una chiavetta usb con una selezione di canzoni tunisine e affini.
      Così, quando ha voglia, se la mette nell’autoradio e se le canta a squarciagola.
      Il marito invece mi ha preparato la tortina rosa per S.Valentino…e poi lunedì prossimo ce ne andiamo al ristorante wok dietro casa. 🙂

  3. e se trovi una soluzione per le riviste da cucina fammi sapere che mi piace tanto comprarle e sfogliarle ma ora ne ho la casa piena!!!

    ma alessia..quell’alessia????? aleeeeeeeee

    • Tranquilla…se mi viene in mente una roba creativa la comunico al mondo intero! 🙂

      Si è lei…ho riconosciuto il nick sulla mail che mi è arrivata di notifica al messaggio.

  4. Vedo che le matite colorate non ci sono più…. sono foto di casa tua?
    Riviste di cucina: ne ho un sacco anche io… le tengo in un mobiletto di quelli tipo country con tendine, per intenderci…. quando ne devo tenere una sotto mano la infilo in una busta porta documenti, giusto per non sporcarla.
    Potresti metterle anche in delle scatole di recupero, magari decoupate con fotocopie delle ricette che più ti piacciono (così le troveresti a colpo sicuro…)

    • Le matite le ho mandate in pensione, si!
      Le foto che vedi sono, da sinistra a destra: La vacanza a Disneyland Paris (il trenino di Minnie era taaaanto chiccoso!), la Saruccia in versione prova del cuoco, il couscous con pollo, verdurine e curcuma, il nostro alberello natalizio restituito all’Ikea (….), una visione del nostro salone (fotografata dalla Saruccia, nevvero..ha stile la ragazza!) e la camera d’hotel del nostro ultimo viaggio ad Hammamet. 🙂
      L’idea delle scatole di recupero era venuta anche a me…devo trovare una soluzione che mi soddisfi (le foto delle ricette comunque me la segno!) 😀

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...