Il diario di Silbi Jones… (03/365)

"Writing" - Stock Photo by spekulator

Caro Diario,
questa mattina ho acceso il pc e mi sono soffermata a leggere gli aggiornamenti dei profili facebook dei miei amici.
Come era prevedibile, in molti hanno postato le foto dei loro cenoni (e, si, lo confesso, io il 31 le foto alla tavola imbandita, con la mia digitale, le ho fatte…anche se poi, alla fine, ho dimenticato di scaricarle sul pc e postarle..).
La seconda cosa che ho fatto è stata quella di giocare un pochino con le app, sempre di facebook, giusto per mandarle un pochino avanti.
Hai presente, no?
I giochini con la fattoria, il far west, il cucciolo da accudire, la città da costruire e gestire…insomma, dopo mezz’ora ero sfinita…nemmeno avessi fatto un chilometro di corsa.
Corsa….cosa mi ricorda questa parola?
Sarà mica la Wii, comprata mesi fa, con tanto di programma di allenamento e lasciata li a riempirsi di polvere?
Noo? E invece si..
E poi e poi…diciamolo: avevo promesso che nulla mi avrebbe fatto arrabbiare.
E invece ieri sera ho avuto un battibecco col marito, e pure per una stupidaggine.
E cosa fa la Silbi quando è nervosa? Esatto! Bustona di patatine fritte!!…
Si, lo so…sono davvero pessima.
Ecco perchè oggi mi voglio autodedicare questo libro.
Perchè, magari non dovrò ripromettermi di diminuire il numero di sigarette o la quantità di alcool…però anche solo dire di:

  • Mettermi a dieta a partire dal 3 gennaio
  • Ricominciare gli allenamenti con la Wii
  • Contare fino almeno a 30 ogni volta che si presenta un possibile episodio pro ansia/arrabbiatura
  • Iniziare a segnare le cose da fare ogni giorno su un’agenda, cartacea a o virtuale che sia
  • Sforzarsi di fare le micro pulizie quotidiane (spolvero, spazzare in terra e mettere a posto ogni cosa SUBITO)

potrebbe essere un punto di partenza.
E voi?
Quali sono le cose che dovreste fare quotidianamente e che, invece, non siete ancora riuscite a portare a termine?
Vogliamo provare insieme a vincere questi mini obiettivi?

Il diario di Bridget Jones, Helen Fielding

Il romanzo è in forma di diario, e racconta la vita di Bridget Jones, una donna single di poco più di trent’anni, che vive e lavora a Londra, circondata da un gruppo di amici che le fanno da famiglia. Attraverso il personaggio di Bridget vengono tratteggiate con ironia le manie e le stranezze della vita degli anni novanta. Ossessionata dal proprio peso e dalle proprie abitudini malsane in fatto di fumo  e cibo, oppressa dalla madre che le propone sempre nuovi potenziali fidanzati (e dall’incombente etichetta di “zitella”), Bridget si muove nella propria vita sentimentale in modo piuttosto goffo, e procurandosi frequenti complicazioni su cui Fielding costruisce buona parte della comicità della storia. (Fonte: Wikipedia)

Acquista su Amazon

Annunci

6 thoughts on “Il diario di Silbi Jones… (03/365)

  1. Oh Silbi!!! Io ti seguo immediatamente a ruota su questi minimini obiettivi… ehm ehm per il secondo punto dovrei farmi aiutare dalla Befana, ma chi lo sa se ci sente da quell’orecchio? 😀

    • Beh ma la Befana, se le dici per bene a voce alta quello che vuoi, magari ti accontenta!! E’ un po’ sorda ma generosa…. 😀

  2. Io ho un solo proposito per quest’anno. RESISTERE e tenere duro, perchè CHI LA DURA LA VINCE! Resistere per me e per il mio piccolo

  3. Ciao Cara,
    alcuni dei punti da te segnati li condivido…il punto della wii non posso farlo perchè non ce l’ho, ma da qualche giorno corro insieme a mio fratello. Ora riusciamo ogni due giorni, ma ci siamo ripromessi di farlo almeno una volta alla settimana e devo dire che anche se stanca mi sento sempre bene…Ancora tanti auguri.

    • Oh Angela, è quello che vorrei fare io…ossia mantenere una routine di allenamento almeno settimanale.
      Perchè quando avevo comprato la wii per 3 settimane ero riuscita ad allenarmi con un certo criterio almeno 3 volte a settimana.
      E mi ero resa conto che, anche se all’inizio era una fatica (per non parlare dei dolori muscolari…sedermi o scendere le scale era una tortura) però alla fine avevo più fiato, mi sentivo più forte…insomma, visto che ho speso soldi…facciamo che non siano inutili, no? 🙂
      Tanti auguri anche a te!

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...