Camaleontica

Stock photo by Ywds

Questa mattina sono andata in Circoscrizione per fare la carta di identità.
In realtà l’avevo prolungata di 5 anni la scorsa estate, per poter partire per la Francia.
Ma ho scoperto che in Tunisia mi avrebbero fatto problemi con la prolungazione…e ho dovuto richiederne una nuova, con la scadenza decennale.
Unico, grande problema: le foto.
Se c’è una cosa che proprio non mi va giù è la mia scarsa fotogenia.
In qualunque fotografia, per quanto mi sforzi, esco sempre con la stessa espressione, a metà tra il pesce lesso e lo stupito…come se avessi appena visto un extraterrestre o qualcosa di molto strano.
E allora, nonostante la mia reticenza a farmi fotografare, mi sono anche preparata psicologicamente: mi sono truccata con cura (ho messo persino il rossetto!), ho sistemato i capelli grazie all’intervento miracoloso della piastra…e, crepi l’avarizia, mi sono pure messa le lenti a contatto giornaliere comprate ieri sera….
In circoscrizione me la sono cavata con una quindicina di minuti.
E, mentre mi rimiravo la carta d’identità nuova di zecca, lo sguardo mi è caduto sulla foto: inutile dirvelo….la faccia è sempre quella stupita/pesce lesso di sempre….ma gli occhi? Blu intenso…
Che io ho gli occhi meteopatici (non so se è corretta come definizione)…nel senso che cambiano con il cambiare del tempo….e “di solito” sono verdi…tranne oggi appunto…
Fanno un tantino impressione…perchè sono di un blu strano…prima o poi mi trasformerò in vampiro o altra creatura fantastica, lo so!

Annunci

7 thoughts on “Camaleontica

  1. Stesso problema con le foto! Solo che io esco con una fissità dello sguardo che fa spavento. Ci sono delle foto della Carfagna con lo stesso sguardo incantato, e io sono anche molto meno figa.. sigh!

  2. Io invece nelle fototessera cerco sempre di sembrare felice e mi viene sempre un sorriso tra lo schifato e l’incerto… Il problema è che sono foto che ti devi portare dietro per anni e anni!

  3. @MrLoto: in effetti non è che la macchinetta che fa le foto aiuti molto….meccanismo a tempo che mette l’ansia, vocina metallica che accompagna lo scatto al grido di “uno…duuuuueeee….tre!”…e scatto comunque a tradimento…!
    @quasimamma: la mia espressione da triglia è la diretta conseguenza del mio tentativo di evitare la fissità dello sguardo….(che pure la Carfagna viene male…figuriamoci le povere mortali..!!)
    @Lizzina:ecco….che io provo a sorridere…ma poi quando mi rivedo penso “perchè c’ho sta faccia da condannato a morte?” E’ che non ho la rara capacità di fingere un sorriso genuino… E 10 anni con la faccia da triglia sono 10 anni…certo…posso sempre fingere un “incidente” e rifare la carta di identità prima… 😀

  4. Anche io vengo malissimo nelle foto in genere…solo il fotografo nel giorno del matrimonio è riuscito bene nel suo lavoro, ma credo proprio che era lui molto bravo.

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...