Un cerotto all’Interno 105

Non c’è nulla da fare.
Quest’anno mi ammalo in continuazione.
Oggi sono bloccata a casa con l’ennesimo virus intestinale (a saperlo di aver preso un abbonamento mi sarei messa l’anima in pace…), che mi ha fatto passare la notte in bianco.
Tanto per non farmi mancare nulla ho il naso che sembra un rubinetto rotto e due occhi modello Rocky Balboa dopo un incontro con Ivan Drago…
Insomma: una chiavica ambulante.
Per consolarmi della salute ballerina non faccio altro che riempirmi casa di libri, nuovi da libreria o usati e gentilmente donati dalle generose utenti di Bookmooch.
Insomma: o guarisco definitivamente….o, male che vada, posso sempre aprire una libreria!

Annunci

2 thoughts on “Un cerotto all’Interno 105

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...