Through the barricades

Questa settimana a lavoro è il delirio.
Abbiamo la Revision del Budget.
Quindi, tanto per cambiare, sarò presente a tratti.
Che, nell’ultimo periodo, è diventata un’abitudine…

Approfitto della mattina per scrivere qualcosina sul blog….tanto lo so che dopo pranzo sarebbe impossibile farlo…

L’ora legale fa ancora danni all’Interno.
Ieri mi sono svegliata un’ora dopo…ma perchè ho spento la sveglia, avevo sonno, ho visto che era buio….
Questa mattina la Vitellina non si svegliava….
E sono due giorni che arrivo in ritardo a lavoro….
Evidentemente l’ora legale scombussola anche i pc….
E questa mattina, appena entrata in metro, assisto all’impazzimento del programma del treno che annuncia la stazione successiva.
Nel tratto Anagnina-Cinecittà il pc confuso ci ha comunicato, nell’ordine, di essere arrivati a
Vittorio Emanuele
Giulio Agricola
San Giovanni
Termini
Battistini
Arco di Travertino e ancora Vittorio Emanuele.

Alla fine, arrivati a Porta Furba, evidentemente l’autista del treno ha alzato bandiera bianca e ha spento il fastidioso programmino….
E di cose sulla metro ne succedono sempre….
Mi viene in mente ieri sera al ritorno da lavoro….
Stavo leggendo le ultime pagine de “La verità del ghiaccio” di Dan Brown.
Ad un certo punto entra un gruppo di ragazze, vestite tutte uguali (jeans a vita bassa, t-shirt cortissima, mini giubotto, cappellino con visiera).
Iniziano a parlare degli esami di maturità e delle tesine che stavano preparando.
Una di loro esordisce con “Io per storia porto la Guerra Fredda”.
Le altre due: “E che è?”
La prima ragazza risponde sicura “Ma come che è! E’ la guerra che si è combattuta in mezzo ai ghiacci…”

Si certo…magari c’erano anche i Mammuth…..
E detta così, anche Annibale con i suoi elefanti avrebbe potuto tranquillamente combattere la sua di guerra fredda…..

Ma studiare no, eh….un optional….come sempre…..

E ora giustifichiamo il titolo….
E’ la prima canzone che ho sentito in macchina questa mattina.
Ho semplicemente chiuso gli occhi e sono tornata indietro con la memoria…..

Bella da morire…..

Ve la regalo come mio personale Buon Giorno!

“Through the Barricades” – Spandau Ballet
Mother doesnt know where love has gone
She says it must be youth
That keeps us feeeling strong
See it in her face, thats turned to ice
And when she smiles she shows
The lines of sacrifice
And now I know what theyre saying
When the sun begins to fade
And we made our love on wasteland
And through the barricades
Father made my history
He fought for what he thought
Would set us somehow free
He tought me what to say in school
I learned off by heart
But now thats torn in two
And now I know what theyre saying
In the music of the parade
We made our love on wasteland
And through the barricades
Born on different sides of life
We feel the same
And feel all of this strife
So come to me when Im asleep
Well cross the line
And dance upon the street
And now I know what theyre saying
When the drums begin to fade
We made our love on wasteland
And through the barricades
Oh, turn around and Ill be there
Theres a scar through my heart
But Ill bare it again
I thought? we were the human race
But we were just another border-line-case
And the stars reach down and tell us
That theres always one escape
I dont know where love has gone
And in this trouble land
Desperation keep us strong
Fridays child is full of soul
With nothing left to lose
Theres everything to go
And now I know what theyre are saying
Its a terrible beauty weve made
So we make our love on? wasteland
And through the barricades
Now I know what theyre are saying
As hearts go to their graves
We made our love on? wasteland
And through the barricades.
Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Senza categoria da CarrieW . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...