Quelli che il braccialetto…

Ebbene si, anch’io dopo anni passati da vera viaggiatrice, mi sono lasciata tentare da una vacanza in pieno relax e in all inclusive….

E così, d’accordo con mio marito, abbiamo prenotato in un albergo a 5 stelle nella zona nuova di Hammamet Yasmine.

Detto, fatto…Il 16 settembre, dopo un breve volo, siamo arrivati al Mehari, accolti dalla squadra di animazione e dal cocktail di benvenuto, seguito da un pranzo a bordo piscina.

Quindi in reception a ritirare la bustina contenente la chiave della camera, la chiave del frigo bar, la chiave della cassetta di sicurezza (miiii che complicati!!), la tessera per la piscina (quella per ritirare quotidianamente i teli mare…) e….i braccialetti…

Azz…avevo completamente dimenticato che l’all inclusive si distingue per il braccialetto….

E va buoh, non sarà tutta ‘sta tragedia portare un braccialetto di plastica per una settimana, in fondo….si, peccato che la sottoscritta in un eccesso di zelo lo abbia stretto troppo e poi chiuso….

Avete mai provato a riaprire uno di quei braccialetti una volta chiuso? No? Beh, a meno che nn lo rompiate potete anche metterci una pietra sopra….

Fortunatamente sono riuscita ad allargarlo un poco e a far riattivare la circolazione…ehm….

Devo dire che, a parte l’inconveniente braccialetto tutto è filato liscio….la vitellina ha gradito molto il cambiamento, conoscere i cuginetti e i bambini che alloggiavano nell’hotel.

E’ diventata la beniamina delle due squadre di animazione, quella italiana e quella tunisina…che se la contendevano…ma lei, forse per via del sangue mezzo tunisino, preferiva di gran lunga gli animatori di casa agli italiani…

E, a parte un paio di nottate in bianco perchè, povera, le è uscito un molare proprio in Tunisia, è sempre stata buona buona e ha mangiato tutto quello che si trovava davanti….in particolare l’anguria!

E devo dire che anche il tempo è stato clemente…anche se sabato sera ci eravamo preoccupati…

Non fosse altro perchè dopo cena è arrivata una vera e propria tempesta….

E’ stata talmente forte che il giorno dopo la spiaggia non era praticabile…era piena di pozzanghere!! Insomma, ci siamo divertiti, i parenti li abbiamo visitati tutti, abbiamo dato e ricevuto regali (e, con mio grande terrore, una delle sorelle di mio marito ha regalato un paio di orecchini alla vitellina…io non voglio farle i buchi!!!), abbiamo comprato tante cosine per la nostra casuccia e, beh, si, insomma, siamo stati bene… E’ stato rilassante e rinfrancante tornare in Tunisia…ci voleva proprio non c’è che dire!

E la settimana è proprio volata…e così sabato 23 mattina eravamo già di ritorno a Roma….

Torniamo a casa, apriamo le valigie, mi metto a fare le lavatrici, sistemo tutto quello che abbiamo riportato, andiamo a mangiare da mia mamma e mentre mangio mi cade l’occhio sul polso…il braccialetto!!!

Nella fretta di mettere a posto me l’ero completamente dimenticato….ho provato a toglierlo tirandolo….e dopo 5 minuti di tentativi inutilissimi, ho preso un paio di forbici e l’ho tagliato…

Addio braccialetto all inclusive! Ci ritroviamo il prossimo anno…eh si, abbiamo deciso di tornare lì a giugno, prima che la vitellina compia 2 anni…e per due settimane…..

Ma…riuscirò a convivere con il braccialetto????

Besos.

Advertisements

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...