Piccole vitelline crescono

E così martedì la vitellina è tornata al nido, trionfante….

Beh, mica tanto…ha iniziato ad agitarsi quando ha riconosciuto la strada che portava al nido….come ci siamo fermati nel piazzale è partito il lamento….davanti alla porta ‘na tragedia greca!!!

Meno male che le ragazze del nido la conoscono e sanno come distrarla…

“Sara vieni che ti do un biscottino”…e lei, obbediente e buona buona l’ha seguita in cucina….

Già, il cibo per la vitellina è come una droga…non a caso la chiamo vitellina….ehm…

Insomma, quando mio marito è andata a riprenderla, la Monika, la ragazza preferita dalla mia paciocca, gli fa: “Ma la bambina ormai è grande, ha 13 mesi…che ne dite se iniziamo a farla mangiare a mensa?”.

Detto, fatto….oggi e domani erano i giorni di prova, giorni in cui mi è stato proibito di metterle nello zainetto i famigerati omogeneizzati e il brodino vegetale…

Oggi la mia mamma va a riprendere la vitellina, mi chiama e mi fa:” Sai, le ragazze mi hanno detto che si è mangiata un piatto di gnocchi e tutta la frittata con le zucchine!!! E non è finita! Hanno detto che ha mangiato da sola!!”.

Hai capito la vitellina?

Oramai se ne va libera e indipendente per la sua strada….insomma, è proprio il caso di dire: OMOGENEIZZATI….BYE BYE!!!

Advertisements

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...