Resoconto di una specie di vacanza

casucciaBeh, come sapete quelle appena trascorse sono state due settimane di ferie forzate, ma ne ho approfittato per rilassarmi, finire dei lavori a casa, dedicare un po’ di tempo alla mia famiglia, abbronzarmi e sistemare della questioni personali da tempo in sospeso. E ho avuto anche modo di pensare al mio futuro lavorativo…

Queste le date “salienti” della mia “vacanza di prova” formato famiglia…
5 agosto

Abbiamo iniziato da subitissimo la ricerca per i pensieri da portare alla famiglia di mio marito in tunisia….Siamo stati bravissimi. Abbiamo comprato tutto quello che ci serviva a prezzi contenuti e, soprattutto, siamo riusciti anche a trovare regali per nulla voluminosi (che per una famiglia in partenza non è poco…sempre meglio ottimizzare gli spazi in valigia!

6 agosto

Ossia una bella giornata al mare con la vitellina. E’ stato bello vederla sgambettare senza paura nell’acqua e rotolarsi sulla sabbia (con conseguente ed inevitabile manciata di sabbia nella bocca!)

Ormai non la ferma più nessuno, ha preso confidenza con la sua andatura a paperotta ed ha pure iniziato a correre…che fatica starle dietro!!!

9 agosto

Visita dei 12 mesi dal pediatra per la vitellina. Risultato: 80 cm di lunghezza per 13 kg di peso.

Insomma, è ancora vitellina, ma si sta allungando alla grande!

Il maritino aveva anche preso un giorno di riposo e così ce ne siamo andati in giro per centri commerciali e poi abbiamo portato la vitellina al parco.

E la sera ce ne siamo andati a mangiare una pizza ai castelli romani…finalmente una serata semplice e speciale dopo tanto stress sul lavoro!!!

11 agosto
Beh, di nuovo al mare!!

La vitellina stavolta era attrezzatissima con il suo canottino a forma di pesce, le formine, il secchiello e l’annaffiatoio, tutto della sirenetta, e anche la ciambella con la mutandina tutta gialla…

Peccato che ad un certo punto sia venuto giù un diluvio….

Ma come tutti i temporali estivi è durato mezzo secondo…e poi è riuscito il sole spaccapietre!

Bah vallo a capire il tempo!!

Comunque la vitellina si è anche cimentata nei balli latini….o meglio, le animatrici sulla spiaggia spiegavano i passi da fare e lei si è sistemata davanti a loro e si è messa a ballare, a tempo (da leggersi con orgoglio di mammma!), dondolando ritmicamente a destra e sinistra e battendo le manine…

Ah e io mi sono comprata un paio di bikini da un tizio sulla spiaggia…veramente carini!!!

14 agosto
Adesso si che è ufficiale: SI PARTE!! Eh si perchè oggi abbiamo saldato la vacanza…

Ecco, adesso Hammamet mi sembra più vicina…era ora, non vedo l’ora di tornare sulla spiaggia, di fare le lunghe passeggiate in centro, di tornare al “nostro” ristorante…e di condividere tutto questo con la vitellina.

Beh, ancora un pochino di pazienza e la vera vacanza avrà inizio!!

15 agosto
Ebbene, il ferragosto lo abbiamo passato io e la vitellina dai miei….il marito era di turno in albergo.

Però il pranzo è stato ultra abbondante, come nella migliore tradizione di mia mamma che, ormai ne sono convinta, ha sempre paura che il mangiare non basti e così moltiplica le porzioni per 10….e noi ci ritroviamo a mangiare gli avanzi per una settimana!!!

17 agosto
Ebbene si, ormai ci ho preso gusto…siamo di nuovo al mare!

E saremo pure monotoni, ma quest’anno avevo deciso di colorirmi un po’ prima di andare in Tunisia….altrimenti rischiavo una bella ustione!

E poi, diciamoci la verità: non so voi ma io provo un’enorme vergogna a farmi vedere bianca tipo mozzarella in un posto dove tutti sono ultra abbronzati…non lo avrei proprio sopportato….

20 agosto
E così veloce veloce, è arrivato l’ultimo giorno di ferie….

Che fare?

Dal momento che tutti i centri commerciali sono chiusi e il tempo comunque non era male, abbiamo deciso di optare per un bel pic nic formato famiglia.

Un modo diverso per starsene fuori, a contatto con la natura.

La vitellina ha gradito, ha mangiato, ha fatto ninne e poi è tornata a correre sui prati…e noi dietro boccheggianti….ormai ci dobbiamo rassegnare ad inseguirla nelle sue corse!

Il pomeriggio, giusto per riprendere i contatti con la realtà, lo abbiamo passato da Ikea, dove abbiamo preso uno sgabellino per la vitellina (che, ormai, sul seggiolone proprio nn ci vuole stare più), un pupazzo per la vitellina a forma di struzzo (o forse era un tacchino?? Mah!) e delle mensole porta bottiglie per il nostro futuro angolo bar!

E, dulcis in fundo, il maritino, dopo averci lasciato a casa, è uscito ed è tornato con una cenetta take away tutta cinese!

Beh, per questa volta devo dare proprio un bel 10 e lode al papà! (mmm, non so perchè ma mi sento molto Furio di “Bianco Rosso e Verdone”…!!)

Annunci

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...